Libreria «l'Antro di Ulisse»

... a Ferrara dal 1979!

Articoli di Storia Contemporanea (dalla fine del XIX sec. ad oggi)

Tripoli, bel suol d'amore

Inutile strage o Quarta Guerra di Indipendenza

Dachau

Questa è una storia che non andrebbe raccontata.

Perchè non sarebbe mai dovuta accadere.

Ci sono luoghi, però, che andrebbero visitati almeno una volta nella vita.

La cittadina di Dachau si trova nei pressi di Monaco di Baviera. Entrando in città si ha esattamente la sensazione che ci si aspetta da un paese bavarese. Colline verdi, aiuole immacolate e multicolori, pulizia e ordine ovunque.

Eppure poco più di 70 anni fa, per molti, questo paesaggio fu sinonimo di terrore e morte.

Una volta nel campo di concentramento, si ha da subito una brutta sensazione. Quella di essere in un luogo dove la vita umana era uno scherzo, un gioco, qualcosa da sminuire. E come tale non aveva nessuna importanza.

La scritta sul cancello Arbeit macht frei, "il lavoro vi renderà liberi", non è nient'altro che una presa in giro.

Mediterraneo orientale (8 Giugno 1967): 'Affondate la Liberty!'

L'8 Giugno 1967, durante la guerra arabo-israeliana dei sei giorni, le acque del Mediterraneo Orientale furono scenario di un inspiegabile attacco delle forze aeree e navali israeliane contro un'unità della marina degli Stati Uniti, la USS Liberty. In breve riportiamo una cronaca dell'episodio, ricordando come da allora le sue dinamiche non siano mai state chiarite andando ad aggiungersi all'elenco, purtroppo sempre più lungo, dei misteri della nostra storia contemporanea. Abbiamo scelto di ricostruire questa tragedia, omettendo deliberatamente i particolari delle testimonianze dirette dei superstiti che, come i lettori possono ben comprendere, descrivono dettagliatamente tutti gli orrori del dramma vissuto.

Viaggio al Vittoriale degli Italiani

Ad essere sincero, fino a poco tempo fa non sapevo nemmeno che esistesse il Vittoriale degli Italiani e conoscevo molto poco la figura di Gabriele d'Annunzio, Principe di Monte Nevoso1. Il Vittoriale dovrebbe essere la seconda casa più visitata d'Europa, dopo quella di Shakespeare.

Il tutto ha inizio in uno dei tanti pomeriggi passati alla Libreria «l'Antro di Ulisse», grazie alla rivista Nemo #8 (Maggio 2009) dal titolo 'Guida rapida al Vittoriale': "una pubblicazione senza pretese riservata ai benevoli frequentatori della Libreria, a cura del Prof. Riccardo Merlante e del Dott. Francesco Tebaldi", come recita la copertina stessa.

Arrivato a casa, inizio a leggere con grande interesse di questa grande villa e parco che hanno dell'incredibile.

Quella stessa sera, uscendo con un mio amico per bere una birra e fare due chiacchiere, gli parlo di questa singolare cittadella monumentale, composta da vie, parchi, piazze, rivoli e teatri, che sarebbe stato bello visitare visto che non si trova troppo distante da Ferrara e il viaggio in giornata era fattibile. Detto fatto, il sabato dopo eravamo già in macchina.

Ultime Discussioni

Discussioni più lette

Libreria
«l'Antro di Ulisse»

Indirizzo
via Giuseppe Fabbri, 195-201

44123 Ferrara (Italy)

Telefono                  Fax
0532 763227           178 272 4359

eMail
info@antrodiulisse.eu
(
altri contatti: U - O - Am - Ar)