Libreria «l'Antro di Ulisse»

... a Ferrara dal 1979!

Articoli di Scienza e Tecnologia

Argento colloidale, il più importante antibiotico naturale

Prima dell'avvento degli antibiotici nel 1938, l'argento colloidale era considerato come uno dei fondamentali trattamenti per le infezioni. È stato provato essere efficace contro più di 650 differenti malattie infettive, a confronto degli antibiotici chimici che forse lo sono contro una mezza dozzina.

Prima del 1938 l'argento colloidale era considerato uno dei fondamenti del trattamento antibiotico. Quando furono scoperti gli antibiotici l'uso dell'argento fu abbandonato: ma circa 40 anni dopo, il suo impiego e la sua efficacia furono rivalutati, ed il suo utilizzo riabilitato.

Vita e morte dell'Informazione nell'era digitale

Recentemente mi è stato domandato cosa ne penso degli eBook, i libri elettronici che stanno guadagnando in popolarità grazie ad appositi "lettori", come il Kindle di Amazon oppure l'iPad di Apple (a cui la definizione di "eBook reader" va molto stretta), e che secondo alcuni minacciano il mondo dell'editoria cartacea. Beh, non sono stato in grado di emettere un giudizio definitivo e ho dovuto limitarmi a un elenco di vantaggi e svantaggi della nuova tecnologia. In seguito, riflettendo nuovamente sulla questione, mi sono reso conto che la vera domanda da pormi è "non stiamo affidando troppo al digitale?". Per capire i miei dubbi, seguitemi nel resto di questo articolo, dove tenterò di mantenere i tecnicismi al minimo.

C.E.R.N.: ricreata in laboratorio la 'zuppa primordiale'

Roma, 26 Novembre 2010. Nuovo successo al C.E.R.N. di Ginevra. LHC (il Large Hadron Collider) il più grande accelleratore nucleare al mondo nonché la più potente macchina della scienza mai costruita dall'uomo, ha infatti ricreato in laboratorio la 'zuppa primordiale', quel pizzico di materia esistita nei primi istanti di vita dell'Universo successivi al Big Bang.

L'annuncio è arrivato il 26/11/2010 dal Centro Europeo di Ricerche Nucleari di Ginevra. "Durante i run di queste settimane con ioni pesanti, è stato osservato per la prima volta dall'esperimento Atlas il fenomeno del jet quenching, probabile indizio", afferma l'I.N.F.N., "della produzione in laboratorio della zuppa di quark e gluoni che costituiva l'Universo primordiale, il cosidddetto Quark Gluon Plasma".

Nikola Tesla: un talento scomodo

Secondo le sacre scritture, all'inizio il mondo era immerso nelle tenebre quando Dio disse: "Sia la luce. E la luce fu!" Il fiore di loto si era schiuso e la luce aveva inondato l'intero universo; la divinità si era risvegliata.

Oggi tutti noi ripetiamo quel gesto quando entriamo in una stanza immersa nel buio e premiamo l'interruttore che permette alla corrente elettrica di correre lungo il filo fino alla lampadina che, accendendosi, illumina l'ambiente. Abbiamo il difetto di dare molte cose per scontate a causa del loro uso quotidiano, come fosse sempre stato così, ma avere la luce, dopo che il sole cala dietro l'orizzonte e le tenebre nascondono il mondo nel buio assoluto, è sempre stato un antico problema dell'uomo.

Il problema del Barometro

Sembra che questo aneddoto sia stato raccontato per la prima volta da Ernest Rutherford.

Tempo fa ricevetti una chiamata da un collega. Aveva intenzione di dare zero a uno studente per una sua risposta ad un problema di fisica, mentre lo studente pretendeva il massimo dei voti per aver dato la risposta esatta.

Il professore e lo studente concordarono di rivolgersi a me come arbitro imparziale.

Io lessi la domanda assegnata all'esame: «Mostrare in che modo è possibile determinare l'altezza di un grattacielo con l'aiuto di un barometro».

Lo studente aveva risposto: "Porta il barometro in cima all'edificio, legalo ad una lunga corda, calalo fino alla strada, fai un segno, tiralo su e misura la lunghezza della corda. La lunghezza della corda è uguale all'altezza del grattacielo".

Ultime Discussioni

Discussioni più lette

Libreria
«l'Antro di Ulisse»

Indirizzo
via Giuseppe Fabbri, 195-201

44123 Ferrara (Italy)

Telefono                  Fax
0532 763227           178 272 4359

eMail
info@antrodiulisse.eu
(
altri contatti: U - O - Am - Ar)