Arturo Carlo Quintavalle, Roberto Sambonet, Ed. Federico Motta, 1993

25,00 [24,04 + I.V.A.]

Sambonet rivoluziona le antiche tecniche e i vecchi schemi ponendosi come un protagonista diverso nella cultura del design a Milano…

Availability: Disponibile Categoria:
Visualizza carrello

Descrizione

Edizione Federico Motta, Milano 1993 Illustrazioni Fotografie e disegni in B/N e a colori
Collana Design Traduzione Barbara Fisher
N. Volumi 1 N. Pagine 205
Dimensioni 23,8 x 29,8 x 2 cm. Peso 0,95 kg.
Descrizione

D

i Roberto Sambonet tutti ben conoscono la Pesciera, una specie di omaggio a Jean Arp e a Brancusi, uccello di acciaio esposto un poco ovunque nei musei del design di tutto il mondo. Nessuno finora però ha riletto l’intera ricerca di Sambonet e, attraverso la sua complessa produzione, la vicenda di un progettista diverso.

Sambonet nasce dentro una fabbrica di prodotti ancora legati ad antichi modelli progettuali e presto rivoluziona, grazie a questo rapporto diretto, le antiche tecniche e i vecchi schemi ponendosi come un protagonista diverso nella cultura del design a Milano e in Italia dagli anni Cinquanta ai Sessanta e oltre.

Insegnamento a San Paolo in Brasile, viaggi in Estremo Oriente, dimestichezza con lontane culture da una parte; produzione di oggetti, invenzione di nuovi modi di utilizzare il cristallo, la maiolica, il metallo, le stoffe, dall’altra. Ecco il nuovo, ma la chiave per capire la diversità di Roberto Sambonet sta nella sua sperimentazione che mette sullo stesso piano grafica e design, progettazione architettonica e pittura.

Dunque un protagonista della cultura attento alle avanguardie, quelle artistiche in primo luogo, che tanto gli hanno suggerito per le molte invenzioni nell’ambito del design.

[Arturo Carlo Quintavalle]

Note bibliografiche

Prima Edizione Motta del 1993, bilingue in italiano e in inglese, a copertina morbida semilucida illustrata con alette; rilegata a filo; stampata su carta semi-lucida di buona qualità con buone marginature al testo; corredata da numerose fotografie e disegni in B/N e a colori.

Stato di conservazione

Come Nuovo [il volume non mostra danni strutturali, strappi, segni, mancanze o usure gravi che vadano evidenziate; legatura compatta e resistente; copertine morbide in ottime condizioni, con minimi segni di vissuto ai bordi; coste poco impolverate]

Informazioni aggiuntive

Peso 0,95 kg
Dimensioni 23,8 × 29,8 × 2 cm
Edizione

Luogo di pubblicazione

Milano

Anno di pubblicazione

Caratteristiche particolari

Formato

Illustrazioni

Genere

Colore principale

Lingua

,

Condition n/a
Notes Il volume non mostra danni strutturali, strappi, segni, mancanze o usure gravi che vadano evidenziate; legatura compatta e resistente; copertine morbide in ottime condizioni, con minimi segni di vissuto ai bordi; coste poco impolverate.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Arturo Carlo Quintavalle, Roberto Sambonet, Ed. Federico Motta, 1993”