-36%

Clara Gelao, Puglia rinascimentale, Ed. Jaca Book, 2005

48,00 [46,15 + I.V.A.]

Il patrimonio rinascimentale della Puglia viene qui per la prima volta presentato al lettore in una sintesi organica che ne restituisce la complessità e l’importanza…

Availability: Disponibile Categorie: , ,
Visualizza carrello

Descrizione

Edizione Jaca Book, Milano, 2005 Illustrazioni Fotografie e disegni a colori e in B/N
Consulenza generale Roberto Cassanelli Coordinamento editoriale Joshua Volpara
N. Volumi 1 N. Pagine 318
Dimensioni 20,7 x 28,7 x 2,6 cm. Peso 1,72 kg.
Descrizione

I

l patrimonio rinascimentale della Puglia viene qui per la prima volta presentato al lettore in una sintesi organica che ne restituisce la complessità e l’importanza, solo negli ultimi anni progressivamente messa a fuoco dagli studi. Negli anni compresi tra il 1450 e il 1600 la Puglia assiste ad un periodo di vivace fermento in cui la scena locale si arricchisce di eterogenee influenze.

Vi è anzitutto il fruttuoso perdurare delle tradizioni locali, eredi dell’ininterrotto e straordinario magistero tecnico che dal XI al XIV Secolo si era espresso nei castelli e nelle cattedrali pugliesi. Su questo sfondo si inseriscono le componenti culturali più disparate che affluiscono sia dal settentrione, in particolare dalla Lombardia e dal Veneto, sia dall’Oriente e dall’opposta sponda dalmata attraverso il facile tramite dell’Adriatico.

Ma influssi culturali vengono anche, seppure in misura minore, dal Mediterraneo occidentale, da Napoli e persino dalla Sicilia. Il Rinascimento, in una terra limite quale la Puglia, è identificabile proprio in questo intrigante, dialettico convivere di vecchio e di nuovo, nella straordinaria ibridazione culturale nata dall’intreccio di diverse influenze e tradizioni artistiche che si incontrano e interagiscono con il glorioso passato artistico della regione.

Clara Gelao, Direttore della Pinacoteca Provinciale di Bari, è autore di numerosi studi sul Rinascimento meridionale, in particolare sul patrimonio scultoreo pugliese di questo periodo.

Note bibliografiche

Prima Edizione del 2005, a copertina rigida in tela nera, con titoli in giallo al dorso; rilegata a filo; stampata su carta semi-lucida di buona qualità; ricca di fotografie e disegni in B/N e a colori anche a tutta pagina; dotata di sovracoperta lucida fotografica a colori e custodia protettiva in cartoncino muto editoriale.

Stato di conservazione

Come Nuovo [il volume non mostra danni strutturali, strappi, segni, mancanze o usure gravi che vadano evidenziate; legatura snodata e resistente; copertine rigide quasi intatte e con pochi segni del tempo; sovracoperta in ottime condizioni, con lievissime opacità da sfregamento ai piatti; coste ancora luminose; ingiallimento alle pagine ridottissimo].

Informazioni aggiuntive

Peso 1,72 kg
Dimensioni 20,7 × 28,5 × 2,6 cm
Edizione

Luogo di pubblicazione

Milano

Anno di pubblicazione

Caratteristiche particolari

Formato

Illustrazioni

Genere

Soggetto

,

Colore principale

Lingua

Condition n/a
Notes Il volume non mostra danni strutturali, strappi, segni, mancanze o usure gravi che vadano evidenziate; legatura snodata e resistente; copertine rigide quasi intatte e con pochi segni del tempo; sovracoperta in ottime condizioni, con lievissime opacità da sfregamento ai piatti; coste ancora luminose; ingiallimento alle pagine ridottissimo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Clara Gelao, Puglia rinascimentale, Ed. Jaca Book, 2005”