Ernst Theodor Amadeus Hoffmann, Vampirismo, Ed. il Melangolo, 1981

18,50 [17,79 + I.V.A.]

Vampirismo‘ è un racconto breve di Ernst Theodor Amadeus Hoffmann inserito nel quarto volume della raccolta I confratelli di Serapione

Visualizza carrello

Descrizione

Edizione il Melangolo, Genova, 1981 Collana I Libri con le Figure, #4
Saggio Michel David Illustrazioni Disegni in B/N di Luca Crippa
N. Volumi 1 N. Pagine 56
Dimensioni 13,5 x 20,5 x 0,5 cm. Peso 0,12 kg.
Descrizione

V

ampirismo (Vampirismus. Eine gräßliche Geschichte) è un racconto breve di Ernst Theodor Amadeus Hoffmann inserito nel quarto volume della raccolta I confratelli di Serapione uscito a Pasqua nel 1821. Di poco successivo a Il Vampiro di John Polidori, il racconto di Hoffmann si ispira alle figure mostruose delle leggende greco-romane (le empuse e le lamie) inserite però nel tipico contesto narrativo delle tradizioni balcaniche e, più in generale, delle storie di vampiri ottocentesche.

In Vampirismus, non c’è ancora il vampiro esteta e aristocratico di Polidori, né la bevitrice di sangue di Le Fanu, e nemmeno la seduttrice di Anne Crawford. Più che un caso di vampirismo, Hoffmann ci presenta una nevrosi acuta generata da laceranti rapporti materni. La protagonista è sorpresa a divorare cadaveri, è questa la maledizione materna, l’eredità che la baronessa offre a sua figlia: la necrofagia non è un tratto dei vampiri, ma dei Gul, creature della tradizione islamica, che si nutrono della carne dei morti.

 

Trama: Il conte Ippolito sposa Aurelia, figlia di una vecchia baronessa lontanamente imparentata con lui. Dopo la morte della madre, Aurelia subisce un brusco cambiamento assumendo nel volto i tratti di una malata e prendendo l’abitudine, che già era stata della baronessa, di uscire durante la notte per recarsi al cimitero.

Note bibliografiche

Pregevole Prima Edizione del 1981, pubblicata da Il Melangolo, a copertina morbida illustrata con alette, con titoli al piatto e al dorso; legatura a filo; arricchita da illustrazioni in B/N di Luca Crippa.

Non sempre facile da reperire sul mercato italiano, anche on-line, e quasi mai svalutata a prezzi “popolari”.

Stato di conservazione

Come Nuovo [nonostante l’età dell’articolo, non si notano danni, né scritte, segni, strappi o usure particolari; l’ingiallimento della carta è presente soprattutto ai bordi ma nella norma per l’età; legatura ancora compatta e tenace; leggero velo di polvere ai piatti]

Informazioni aggiuntive

Peso 0,12 kg
Dimensioni 13,5 × 20,5 × 0,5 cm
Autore/i

Ernst Theodor Amadeus Hoffmann

Edizione

Luogo di pubblicazione

Genova

Anno di pubblicazione

Caratteristiche particolari

Formato

Illustrazioni

Genere

Soggetto

Colore principale

Lingua

Condition n/a
Notes Nonostante l'età dell'articolo, non si notano danni, né scritte, segni, strappi o usure particolari; l'ingiallimento della carta è presente soprattutto ai bordi ma nella norma per l'età; legatura ancora compatta e tenace; leggero velo di polvere ai piatti.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Ernst Theodor Amadeus Hoffmann, Vampirismo, Ed. il Melangolo, 1981”