Il Museo di Mosca, Ed. Garzanti, 1973

53,00 [50,96 + I.V.A.]

In questo volume viene presenta un’ampia scelta dei più importanti dipinti che si trovano al ricchissimo Museo di Mosca: Puškin.

Availability: Solo 1 pezzi disponibili Categorie: ,
Visualizza carrello

Descrizione

Testi K. M. Malizkaïa Introduzione I. Antonova
Edizione e Anno Garzanti, Milano, 1973 Illustrazioni Fotografie a colori
N. Volumi 1 N. Pagine 208
Dimensioni 27,5 x 33 x 3,5 cm. Peso (senza imballo) 2,51 kg.
Descrizione Il Museo Puškin rivela nella calibrata completezza delle sue collezioni un ordinamento razionalmente moderno e sistematico. L’intero panorama della storia pittorica occidentale scaturisce così da queste pagine che in lucida sintesi lo illustrano, attraverso alcuni tra gli esempi più alti della scuola bizantina e di quella italiana (presente con grandi opere di Botticelli, Cima, Veronese, Strozzi, Magnasco, Tiepolo, Guardi), della pittura spagnola (con dipinti di Ribera, Murillo, Goya), fiammingo-olandese (con molti splendidi paesaggi oltre ai sommi Rubens e Rembrandt), inglese le francese (con una notevolissima rassegna che da Poussin giunge a Watteau, Chardin, David, Gros, Delacroix e a vari «barbizoniers».

Ma l’interesse primo, eccezionale della raccolta è un’altro: il lettore stesso lo scoprirà con emozione nella stupefacente serie dei ritratti del Fayum, bimillenario relitto dell’ellenistica pittura ad encausto, e nella straordinaria sezione dedicata al”impressionismo e al post-impressionismo, ai Nabis, ai Fauves e al primo Picasso.

Note bibliografiche

Seconda Edizione di grande formato del 1973, a copertina rigida in tela beige, titolata al dorso; rilegata a filo, stampata su carta ad alta grammatura di buona qualità e corredata da moltissime fotografie a colori  in testo e f.t. incollate a mano e non.

Stato di conservazione

Ottimo [il prodotto è intatto a livello strutturale, senza danni, strappi, segni o usure particolari, e con spigoli e bordi delle copertine ben tenuti; legatura rodata ma compatta; ingiallimento della carta molto ridotto e limitato alle pagine iniziali e finali del volume; coste esterne leggermente inscurite dalla polvere a dal tempo; sovracoperta tenuta ottimamente, con solo alcune piccolissime crepe/mancanze nella zona del dorso, rinforzate dall’interno con nastro adesivo trasparente].

Informazioni aggiuntive

Peso 2,51 kg
Dimensioni 27,5 × 33 × 3,5 cm
Autore/i

K. M. Malizkaïa (Testi di)

Edizione

Luogo di pubblicazione

Milano

Anno di pubblicazione

Caratteristiche particolari

Formato

Illustrazioni

Genere

Soggetto

Lingua

Condition Very Good
Notes Il prodotto è intatto a livello strutturale, senza danni, strappi, segni o usure particolari, e con spigoli e bordi delle copertine ben tenuti; legatura rodata ma compatta; ingiallimento della carta molto ridotto e limitato alle pagine iniziali e finali del volume; coste esterne leggermente inscurite dalla polvere a dal tempo; sovracoperta tenuta ottimamente, con solo alcune piccolissime crepe/mancanze nella zona del dorso, rinforzate dall'interno con nastro adesivo trasparente.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Il Museo di Mosca, Ed. Garzanti, 1973”