Publio Virgilio Marone, Le Georgiche, Ed. UTET, 1970

19,90 [19,13 + I.V.A.]

Nelle Georgiche, le ispirazioni di Virgilio sono la malinconia per l’infanzia lontana, la volontà di restaurazione degli ideali e un sostrato di complesse suggestioni filosofiche…

Visualizza carrello

Descrizione

Edizione e Anno UTET, Torino, 1970 Illustrazioni Fotografie in B/N e a colori
N. Volumi 1 N. Pagine 225
Dimensioni 17,5 x 24,2 x 1,8 cm. Peso (senza imballo) 0,66 kg.
Descrizione

La strenna UTET pubblicata nel 1970 è dedicata alle «Georgiche» di Publio Virgilio Marone [70-19 a.C.].

Nell’universo ideologico delle Georgiche, la natura idealizzata delle Bucoliche viene in parte adombrata da una polarità per certi aspetti contraddittoria: tra “il senso del lavoro come lotta faticosa con la natura” e “una visione idilliaca, idealizzata” (A. La Penna) della natura che è un sostrato comunque onnipresente nell’intero arco poetico di Virgilio.

L’opera si divide in quattro libri dedicati rispettivamente al lavoro nei campi, all’arboricoltura, all’allevamento del bestiame e all’apicoltura, per un totale di 2188 versi, precisamente esametri. Il titolo molto probabilmente deriva da un’opera del poeta greco didascalico Nicandro di Colofone.

A muovere l’ispirazione del poeta sono la malinconia per l’infanzia lontana, la volontà di restaurazione degli ideali aviti percepiti in decadenza e un sostrato di complesse suggestioni culturali e filosofiche: queste le tre componenti principali, intrecciate su un genuino e spontaneo sentimento della vita rurale, che, bambino, Virgilio aveva vissuto in prima persona.

Il curatore è il grande Luigi Firpo.

Note bibliografiche

Pubblicazione UTET distribuita come Strenna annuale, a copertina rigida in tela grigia titolata al piatto e al dorso, rilegata e filo e stampata su carta semi-lucida di buona qualità con ampie marginature al testo, corredata da numerose foto-riproduzioni a colori.

Stato di conservazione

Più che Ottimo [a livello strutturale non si notano danni, scritte, segni, strappi o usure gravi che vadano evidenziate; legatura morbida e molto resistente; copertine rigide integre, con minori segni di vissuto e leggere impolverature della tela; ingiallimento delle pagine non troppo marcato, ed ampiamente nella norma per l’età ed il materiale; coste un po’ impolverate; dorso imbrunito dalla polvere].

Informazioni aggiuntive

Peso 0.66 kg
Dimensioni 17.5 × 24.2 × 1.8 cm
Autore/i

Publio Virgilio Marone [70-19 a.C.]

Edizione

Luogo di pubblicazione

Torino

Anno di pubblicazione

Caratteristiche particolari

Formato

Illustrazioni

Genere

Soggetto

Colore principale

Lingua

Condition Very Good
Notes A livello strutturale non si notano danni, scritte, segni, strappi o usure gravi che vadano evidenziate; legatura morbida e molto resistente; copertine rigide integre, con minori segni di vissuto e leggere impolverature della tela; ingiallimento delle pagine non troppo marcato, ed ampiamente nella norma per l'età ed il materiale; coste un po' impolverate; dorso imbrunito dalla polvere.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Publio Virgilio Marone, Le Georgiche, Ed. UTET, 1970”